MURALES DEL MOLO DI LEVANTE

Progetto Comunale di recupero

Nella primavera 2016 il Comune di Tortolì, nello specifico con l'Assessorato alla Cultura, ha dato il via al progetto di recupero dei murales del porto di Arbatax. L'Associazione Vele Corsare, con la direzione artistica del sig. Mario Virdis, è stata incaricata dagli amministratori comunali di avviare il ripristino dei vecchi murales e coordinare così i volontari che si sono alternati ai lavori nel Molo di Levante. Il progetto è stato molto apprezzato dai cittadini perchè ha cominciato a ridare al porto l'aspetto che per molti anni lo ha contraddistinto e reso unico. I murales fanno parte infatti della memoria locale e per molti sono legati ai ricordi della giovinezza o dell'infanzia. I volontari hanno anche compiuto una notevole opera di ricerca di fotografie ed informazioni riguardanti i murales e si sono così imbattuti in storie affascinanti dal sapore antico.
Così ad esempio è venuta a galla la storia del "Barbara", nato in cantiere come peschereccio d'altura nei cantieri navali di Senigallia per poi venire acquistato dalla Marina Militare e divenire prima nave esperienze (sigla NATO A5315) adibita tra le altre cose al recupero dei missili lanciati durante le esercitazioni di tiro del Poligono Interforze del Salto di Quirra, quindi pattugliatore costiero di supporto alla pesca (sigla P492); in seguito viene acquisito dalla Guardia Costiera per esser adibito a campagne di studio dei fondali (sigla CP452); al giorno d'oggi è invece una nave da diporto. Questa come tante altre sono le storie che si celano sotto la pittura, prima scrostata e ora nuovamente viva, dei murales del porto di Arbatax.

13770259_1046624305414219_6771161769706554511_n.jpg
murales.jpg
murales2.jpg
WP_20161004_16_49_33_Pro.jpg
WP_20161004_16_00_29_Pro.jpg
WP_20161006_11_53_49_Pro.jpg
14681618_1123302311079751_5514595053172310162_n.jpg
ios_C6pDG9DnYGIb9kfS_abc0e.jpeg
1.BarbaraA5315.jpg
1-19.BarbaraP492.jpg
1.BarbaraA5315foto2.jpg
1-19.bmotovedettaBarbaraCP452.jpg
1-19.cyachtBarbara.jpg